Recensioni Libri

Segnalazione e Commento: Legami di Linda Giulia Carluschi

5yxyybqq o

Quanto può diventare profondo l’amore che lega due sorelle?

Legami narra la storia di due gemelle, Mia e Penelope, e di come verranno travolte dall’amore l’una per l’altra, senza riuscire a sfuggirne.
Il racconto parte dalla storia dei loro antenati, una storia tortuosa e peccaminosa, fino a collegarsi con il presente nel quale le due sono nate, seguendo poi la loro crescita e la loro vita. La vita delle due gemelle sarà costellata di sfide e difficoltà, che plasmeranno i loro caratteri e le loro personalità, senza tuttavia allontanarle, tutt’altro. Il loro rapporto sarà messo a dura prova più e più volte, ma le due cercheranno sempre di ritrovarsi, andando contro tutto e tutti pur di farlo.


Con la prenotazione di una copia cartacea di questo libro hai diritto anche a un libro omaggio.

IL NOSTRO PENSIERO

Nyx: Buongiorno lettori, ho avuto l’opportunità di leggere le prime quaranta pagine del libro d’esordio di Linda Giulia Carluschi: Legami. In principio, inizierei con il dire che non è un romanzo adatto a tutti, in quanto tratta dei temi delicati, che, a primo impatto, mi hanno destabilizzato. Pagina dopo pagina, però, mi sono immersa in una storia particolare e diversa dalle altre che, a un certo punto, ha destato il mio interesse.
Ho apprezzato anche la scrittura dell’autrice che, sapientemente, ha utilizzato la terza persona; il suo stile, pur mettendo una certa distanza con il lettore, ti porta a capire pienamente le dinamiche e le difficoltà della storia.
In sintesi: è un romanzo ben scritto e profondo, una lettura psicologica che scava nella mente umana portando a galla quei tabù di un amore ambiguo che sfocia nell’ossessione. Per quello che ho potuto leggere, comunque, è una storia complessa a cui, abbattute le difficoltà iniziali, bisognerebbe dare una possibilità.

Nortia: Una storia molto attraente, nonostante non sia il mio genere. L’autrice ha le idee chiare e con abilità riesce, facilmente, a elaborare gli eventi. L’unica particolarità che non ho apprezzato è l’uso della terza persona in quanto non coinvolge totalmente il lettore e crea, a mio parere, un freddo distacco. Una storia originale che, grazie a un buon editing, potrebbe diventare un’ottima lettura.

Aiutate l’autrice a realizzare questo obbiettivo cliccando sul link in basso...

LINK PER SOSTENERE L’AUTRICE E FAR PUBBLICARE IL SUO LIBRO: https://www.bookroad.it/prodotto/legami/

1 pensiero su “Segnalazione e Commento: Legami di Linda Giulia Carluschi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.