Il flash di Ares

I flash di Ares: Tu che avanzi nel buio della notte di Virginia Dellamore

Per leggere la trama cliccare qui

Ho preso e letto in tempi record il nuovo romance storico di Virginia Dellamore, alias Amabile Giusti, di cui vi parlerò oggi: Tu che avanzi nel buio della notte. È senz’altro una storia promossa a pieni voti nonostante i cliché all’interno della trama: una fanciulla, di incerti natali, bella e volitiva e un giovanotto oscuro e tormentato le cui origini non sono totalmente chiare. Un uomo bello e dannato di prim’ordine, dedito a tutti i vizi peggiori che l’epoca ottocentesca consentiva.

Una storia d’amore che nasce tra i prati delle campagne inglesi e nelle stalle di nobili cavalcature, proseguendo nella Londra corrotta dalle case da gioco e dai balli da Almack’s. È, dunque, un romance storico che conserva l’atmosfera cupa della miglior tradizione inglese (Cime Tempestose docet) e ci racconta lo strazio di due giovani che non riescono ad amarsi e a gioire l’uno dell’altra perché presi dai tormenti e dalle consuetudini che la società molto spesso imponeva.

L’autrice ci porta a conoscere un lui protagonista in prima persona nella narrazione, emotiva e psicologica, della sua battaglia interiore , per non cedere alla tentazione di macchiare il futuro della bella rosa inglese. E, al contempo, una lei romanticamente innamorata e delusa dallo stalliere brutto sporco e cattivo.

I personaggi di contorno arricchiscono il quadro d’insieme rendendo l’intera storia avvincente, realizzando, così, una lettura vivace e scorrevole.

Come ribadito precedentemente: promosso a pieni voti; un bel romance struggente che permette di immergersi nella storia e rilassarsi. Un libro, a mio avviso, scritto con perizia e dotato di un attento editing, cosa non comune di questi tempi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.