Recensioni Libri

Il filo di Nortia: Grida il mio nome di Chiara Cavini Benedetti (Silent Love #1)

Ben ritrovati readers, oggi vi parlerò del nuovissimo libro di Chiara Cavini Benedetti, primo volume di una nuova serie young adult. 

Conoscendo già l’autrice, avendo letto un altro suo libro, sapevo che mi sarei trovata ad amare di nuovo le sue parole. Inizialmente sono rimasta affascinata da questo libro dalla semplice copertina poi, aspettando l’uscita, ho notato una frase, sull’account della scrittrice e ho capito subito cosa avrei dovuto fare.

5a93188b-f701-49c3-932c-c2e4c4b60455

Ho iniziato a leggere questo romanzo con grande aspettativa, ripagata dalla scrittrice e dalla sua grande sensibilità nell’affrontare alcuni temi. Mi ha davvero toccato la storia di Amber e ho apprezzato il mistero legato alle cicatrici di Noah. Fino alla fine non  sono riuscita a darmi una spiegazione, alla fine è arrivata quella meno prevedibile.
La scelta del POV alternato dei protagonisti e delle loro relative emozioni, mi hanno affascinata e, ancora una volta, stravolta. Sia Noah che Amber  hanno due personalità elaborate e affronteranno una crescita interiore non indifferente, cosa che dimostreranno solo quando saranno pronti ad abbassare quella corazza che, per motivi differenti, avevano innalzato. Una crescita che seppur individuale, è ben collegata fra loro.  Ho, poi, molto apprezzato la scelta dell’autrice di evidenziare l’empatia dei personaggi, per nulla scontata.

É una storia molto soggettiva che potrebbe piacervi o meno, però, potrà cambiarvi interiormente. Non vi nasconderò le mie (tantissime) lacrime nel leggere di Amber e delle mie preghiere affinché fosse più benevola con Noah. Attenzione non il contrario date le cose. Amber sembrerà essere molto più forte del ragazzo, anche se, ricordate, l’apparenza inganna. 

Ci saranno anche momenti che allevieranno i frangenti tristi, alleggeriti dalle fantastiche amiche di Amber così ben descritte e reali, a partire da Zoe.

Sono davvero entusiasta di poter dire che Chiara, ancora una volta, ha dato conferma della sua bravura e non vedo l’ora, di leggere un’altra sua creatura. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.