Il fato di Nortia: The big skate di Fabiana Andreozzi e Vanessa Vescera (Serie Love on ice #2)

Ben ritrovati lettori.

Finalmente siamo arrivati al primo capitolo della storia tra Tyler e Audrey e nel corso della lettura si nota, fin da subito, il cambiamento e la crescita dei personaggi.

Fabiana e Vanessa continuano a sorprendermi perché il loro stile è armonioso e non si nota l’elaborazione a quattro mani. Mi aveva già colpito nel prequel ma in questa parte ci si concentra meglio sul rapporto, già travagliato, tra i due protagonisti.

Provenienti da famiglie diverse e con la passione per lo sport sul ghiaccio sempre diverso, non saranno le uniche cose che porteranno i due ad affrontare più volte ostacoli nella loro storia d’amore.

Il loro amore potremmo paragonarlo a una fiamma che non si spegne, andrebbe solo alimentata per fortificarla e nonostante le difficoltà, la situazione migliora man mano.

Tyles e Audrey potevano essere ampliati meglio rispetto al prequel ma nell’insieme la lettura è stata scorrevole e di facile comprensione.

Non vi resta che scoprirlo da soli.

Buona lettura.

Pubblicato da Teresa

Colpita dalla lettura fin da piccola, ho iniziato primeggiando i fantasy, per poi scoprire e immedesimarmi nei classici storici e romance. Crescendo ho esteso la mia curiosità e sono finita per essere travolta dai thriller e gli M/M. La mia combinazione perfetta? Un thriller storico MM. Difficile da trovare, e ancor di più da apprezzare. Sono particolare nella selezione dei libri. Una copertina deve coinvolgere ma la trama ha il suo grande ruolo. Il mio unico difetto è quello che se scartato, sarà difficile prendere il libro e rivalutarlo, nonostante i consigli che possono darmi. Adoro le copertine senza trama, penso che come una vetrina arredata, la cover di un libro (fronte/retro) deve rispecchiare la storia e quindi presentarsi in tutta la sua bellezza grafica. Difficilmente un libro mi cattura personalmente e quando accade, cadesse cielo e terra, entra a far parte della mia schiera personale di libri inviolabili. Sono dell'idea che nessuna storia è orribile, la differenza tra una trama e l'altra è quanta originalità e fantasia il lettore possiede. il mio motto è "più grande è il libro, più tempo avrò per lasciarlo andare.” Teresa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: