Recensione: Diabolico Incontro di Debora Ferraiuolo

recensione Renata, monica, tatiana, claudia

Ciao a tutti, oggi parliamo di “Diabolico Incontro” di Debora Ferraiuolo, uno sport romance davvero sorprendente ed emozionante.

Nathan e Jennifer si conoscono fin dai tempi della scuola, superstar del football lui, organizzatrice di incontri lei. Jennifer ha sempre amato Nathan, il quale non ha mai saputo della cotta di Jennifer, finchè i due, ormai cresciuti, si incontreranno e si arrenderanno al destino.

Ho adorato letteralmente lo stile dell’autrice, i POV alternati e la storia incalzante.

Da un lato troviamo una storia d’amore che ha radici profonde e che cresce giorno dopo giorno fino a diventare esplosiva. Niente viene dato per scontato, ogni cosa viene posizionata al posto giusto; l’autrice riesce a trasmettere con maestria ogni emozione, dal semplice divertimento, alla lussuria fino ad arrivare alle pene d’amore.

Dall’altro lato troviamo il football e la frenesia del Super Bowl. Adoro questo sport e adoro leggere di storie che lo mettono in primo piano, proprio come succede in questo fantastico libro. Ho adorato l’amore che Nathan prova per il suo ruolo di quarterback e per la dedizione con cui persegue i suoi obiettivi. 

The King e il suo Muffin vi aspettano per una storia fantastica che consiglio a chi ama il lieto fine, l’amore e le grandi passioni.

VEGA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: