Recensione: Tell me your secret di Melanie Bloom

recensione Renata, monica, tatiana, claudia

Eccomi qui a recensire la storia di Sebastian e Rebecca, protagonisti del nuovo sport romance” Tell me your secret” di Melanie Bloom edito Dri editore. 

Insieme conosciamo la storia di Sebastian, ex giocatore della NBA e Rebecca, ghost writer di professione.

Come sfondo al romanzo c’è la suggestiva New York e le sue spiagge dalla vista mozzafiato degli Hemptons.

Dopo l’ennesimo scandalo che lo travolge Sebastian, sotto consiglio del suo amico e collaboratore Brian, decide di rivolgersi ad una casa editrice per pubblicare la sua biografia in modo da mostrare la sua vera persona mettendo a tacere una volta per tutte le voci negative che girano sul suo conto.

Si rivolge all’agenzia del suo amico di sempre Mark che gli affianca la sua migliore ghostwriter Rebecca. 

Rebecca, rimasta sola dopo la morte della nonna, oltre che lavorare per Mark come dipendente, è anche la sua migliore amica e per lei lui è l’unica persona rimasta che si avvicina di più a una famiglia.

Accetta l’incarico consapevole del fatto che gli anticipi sul suo lavoro la porteranno ad andare a vivere definitivamente negli Hemptons, un desiderio che ha da quando viveva con sua nonna, e la possibilità di vedere avverare il suo sogno più grande: la pubblicazione del suo libro. 

Cosa può accadere se una ghostwriter si ritrova a lavorare a stretto contatto con un uomo dal fascino irresistibile e con due occhi magnetici? 

Il romanzo è scritto dal pov di entrambi i protagonisti. 

Particolare attenzione viene data ai personaggi secondari, Mark, Lisa e Brian amici di Rebecca e Sebastian. 

Vengono integrati perfettamente nella storia e nella vita dei due personaggi principali. 

Se il lettore riesce ad integrarsi con il personaggio di Sebastian fin da subito, con quello di Rebecca inizialmente meno. 

È Sebastian che si apre completamente e mette nero su bianco tutta la sua vita mettendola nelle mani della ragazza. 

Rebecca, invece, appare come un personaggio che si fatica a capire ma rimane impresso per la sua ironia e il suo modo di essere. 

La prima parte del libro scorre velocemente ed è caratterizzata da momenti di ironia e di tensione dove i personaggi cercano in tutti i modi di evitare l’attrazione che sentono l’uno per l’altro. 

La seconda parte è dedicata principalmente alla storia d’amore dei due protagonisti. 

Nella storia è presente anche un breve momento di “mistero” che vede coinvolti Sebastian e Rebecca. 

Ammetto di essere rimasta delusa dalla velocità con cui è stato risolto il caso… a mio avviso un po’ più di suspence avrebbe tenuto il lettore più sulle spine. 

Nonostante questa piccola parentesi non posso che consigliare la lettura a tutti. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: