Review Party: Una maestra per Emerson Pass di Tess Thompson

Un bel salto nel vecchio west è quello che aspetta il lettore tra le pagine di questo nuovo romanzo storico; l’autrice stessa,nella sua prefazione, ci tiene a raccontare come ha sviluppato l’idea di scrivere una saga ambientata in una ex città mineraria teatro della corsa all’oro ricostruita e riprogettata da Alexander Barnes,Lord inglese che ha rinunciato al titolo per realizzare i suoi sogni nel Nuovo Mondo.

L’uomo,vedovo con cinque figli ingaggia una maestra per aprire una scuola per i ragazzi di Emerson: grande sarà la sua sorpresa quando si troverà di fronte una giovane donna bella e indomita che conquisterà sin da subito i cuori e la devozione di chiunque la incontri.

Le difficoltà di un ambiente ostile solo apparentemente domato dai suoi abitanti,la consapevolezza che le novità introdotte da Lord Barnes non sono accettate da tutti, rende l’azione educativa della giovane insegnante lentamente sempre più efficace,sia tra i bambini che tra gli adulti.In questo è pienamente supportata da un datore di lavoro sempre più affascinato e desideroso di lasciarsi alle spalle il ricordo di una moglie ammalata mentale che si è lasciata morire di assideramento.

Le personalità dei cinque piccoli sono ben delineate come quelle di tutti i protagonisti di questa bella storia;si comprende il lavoro di cesello sul quale l’autrice investe, nell’ottica di ideare nuove storie e nuove avventure.

Numerose riflessioni e descrizioni di un ambiente affascinante e selvaggio rendono il romanzo molto accattivante.

Ringraziamo la traduttrice Isabella Nanni che ha portato in Italia questa novità editoriale ; attendiamo con ansia le nuove avventure della famiglia Barnes nella città di Emerson Pass.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: